Make Music Around The World

CHE COS’ E’ “MAKE MUSIC AROUND THE WORLD”? E PERCHE’?

Make Music Around The World è un progetto nato nel 2018 da un idea di Alberto e Giulia, rispettivamente musicista/producer e cantante/danzatrice del gruppo Nowhen.

“L’idea è quella di viaggiare per il mondo alla scoperta di nuove culture ed usare il viaggio come fonte di ispirazione per comporre nuova musica. Nuova musica che non abbia solo il fine di esprimere noi stessi, ma comporre delle canzoni che possano emozionare chi le ascolta, che possano scuotere, far pensare e magari portare ad un cambiamento.
Canzoni che possano ispirare. Esatto, questo è uno dei principali compiti dell’artista: ispirare.
Perché chi come noi è artista non può limitarsi ad intrattenere; il nostro compito è quello di portare bellezza nel mondo attraverso la nostra arte.

temple amed, Bali Indonesia

Il viaggio ci ha sempre affascinato, l’idea di poter stare a contatto con culture, persone e natura completamente diverse dalle nostre ci ha sempre fatto sentire un brivido dentro, una voglia irrefrenabile di partire.

L’altro motivo che ci ha spinto a metterci in viaggio è che eravamo completamente esausti dalla vita che vivevamo, completamente schiavi delle abitudini e di alcune paure inconsce che ci tenevano bloccati in uno stile di vita che, alla fine, non ci piaceva così tanto. Quindi, ora, possiamo tranquillamente dire che la nostra non è stata una partenza ma una vera e propria fuga.”


PERCHE’ IL SUD EST ASIATICO?

“Abbiamo scelto come prima tappa del nostro viaggio il Sud Est Asiatico per vari motivi: non ci eravamo mai stati, ci “risuonava”, l’abbiamo sognato ed era completamente fuori dalla nostra zona di comfort. Fin dall’inizio l’idea era quella di non passare da un hotel all’atro come dei turisti, ma di vivere il più possibile a contatto con le persone locali; questo ci ha permesso di conoscere la vera cultura e le diverse sfumature che caratterizzano ogni popolo con cui abbiamo avuto contatti.

Vulcano Agun Bali

Il bello di essere veramente nella mischia è che ci siamo dovuti rimboccare le maniche; ci siamo trovati praticamente costretti ad uscire dalla nostra zona di comfort e ad affrontare le nostre paure, a vedere i pregiudizi che avevamo. Allora lì, ad un certo punto accade qualche cosa di magico, le cose iniziano a fluire e l’ispirazione per una nuova musica e una nuova vita inizia ad arrivare.”

CON COSA VIAGGIATE E DOVE REGISTRATE LE CANZONI?

“Il nostro bagaglio si è molto ridotto nel tempo, come in tutte le cose ci sono delle regole da rispettare e anche per i bagagli funziona che per far entrare qualche cosa di nuovo bisogna lasciar andare qualche cosa di vecchio. In generale questa regola abbiamo capito che vale per molti aspetti della vita. Quindi, adesso viaggiamo con giusto quello che ci serve per davvero.
Registrare e comporre musica è diventato ancora più entusiasmate perché, in base al posto in cui siamo ci dobbiamo adattare (nel senso entusiasmante e creativo del termine) e usare gli spazi che abbiamo a disposizione che in questo ultimo anno e mezzo sono stati i più disparati: dalla casa sulla spiaggia, alla stanzetta nella via più trafficata di tutta la Malesia. :)”

recording guitar in bali
nowhen recording
nowhen recording

COME SOSTENETE IL PROGETTO?

“Non avendo sponsor alle spalle abbiamo deciso di lanciare una campagna di Crowdfunding che si chiama appunto ‘Make Music Around The World‘ e la risposta e il sostegno delle persone sono stati fantastici. In tantissimi ci hanno scritto, hanno donato, hanno offerto la loro professionalità.
Qui il link alla campagna dove ci sono maggiori dettagli sul progetto e informazioni utili.” CLICCA QUI!!!

Grazie! Se deciderai di supportare il nostro progetto, lo apprezzeremo.
Seguici sui nostri social e iscriviti alla nostra Newsletter, ti invieremo news e sorprese
musicali 🙂
Grazie Alberto & Giulia.